martedì 16 maggio 2017

La Spezia is Dead in cerca d'aiuto.





Dopo tutti questi anni, la situazione non è cambiata per niente, tutto è rimasto uguale, almeno in parte.
Sempre più morti in strada, gente che ormai non capisce la realtà e fanno quello che vogliono,con le loro leggi.
Non scordiamoci i buchi che sono apparsi in cielo e che colpiscono con i loro fulmini, congelandoti o peggio, se colpiscono i morti viventi, quelli diventano più pericolosi di prima.
Mi domando, come mai non vengono a dar una mano, forse anche dalle altri parti sono messi come noi, o peggio.
90000 e passa di popolazione spezzina e io in mezzo a tentar di vivere in questo inferno.

Durano poco i rifugi che trovo in giro, o per via che ci sono troppi morti viventi in giro o che non sono adatti per via di tante cose.

Non uso mai fuochi per segnalare la mia posizione da altri per sicurezza, e cerco sempre dei punti strategici per cercare beni di prima necessità.

Ma non so quanto possa durare questa situazione.

sabato 21 gennaio 2017

Come Undone

Di solito scrivere della propria vita nei social non è il massimo, si sa. ma in certi casi serve
a far capire alle altre persone la situazione attuale...


La voglia di urlare è immensa, ma non serve.
La voglia di dire certe cose, penso che non faccia bene.
Devo tenermi occupato o sennò sclero come un tempo.


mercoledì 18 gennaio 2017

Mi piace,non mi piace












La Spezia is Dead....la mia vita senza te non è cosi diversa





Qui in città le cose stanno migliorando,almeno credo.
Lasciando da parte che ormai la popolazione spezzina e nel resto del mondo sia diminuita drasticamente, e che quei pochi che son rimasti son diventati paranoici, matti, cannibali e pezzi di merda. Sono ormai anni che sopravvivo giorno per giorno e non capisco nemmeno come mai sono attaccato alla mia vita. Trovare ogni volta la voglia di combattere per tutto questo schifo, Famiglia morta. Amici morti, e quelli che mi stavano sulle palle anche loro morti.
Ogni volta a combattere per rimanere in vita, e ci son state delle volte che volevo farla finita, ma poi pensavo che non era giusto, nei miei confronti.
Per un periodo mi ero aperto ad un gruppo di persone che si erano messe insieme ma non è andata bene per il solito esaltato che si credeva il dio sceso sulla terra... e non gli è andata bene e il gruppo si è disperso o peggio....
E in questo gruppo c'era una persona che mi interessava, ma quando è scoppiato tutto il casino, è morta, e in tutto questo in parte mi dispiace, un barlume di umanità in me era ritornato,ma è svanita in un fulmine a ciel sereno....
Come si diceva una volta "Mai una Gioia" ma di gioie non si possono permettere, meglio pensare a se stessi, in questo caos...
Ultimamente scrivendo sempre le mie "esperienze" su vari diari che trovo in giro, spero che qualcuno le trova e ne faccia buon uso.
Chiunque le trovi, ti prego continua a scrivere tutto quello che ti capita, o sennò si diventa pazzi....

venerdì 23 dicembre 2016

2016<<<>>>2017










Anche quest'anno sta per svolgere al suo termine,e durante questi 365 giorni ho avuto i miei alti e bassi.

Per lo più momenti belli perchè ho conosciuto un sacco di gente nuova e bella.

E li ringrazio.

Per il resto nulla di nuovo, si aspetta come sarà l'anno nuovo.

E se continuerò a scrivere i mini racconti....chi lo sa.

domenica 11 dicembre 2016

Grazie

"Prologo" 

Prima di leggere queste righe, un pò confusionarie, leggete questo e poi proseguite, e nel frattempo dovete sentire questo testo, che io nell'ultimo periodo trovo molto bello e ve lo dedico.




Questo serve da sottofondo


Ok iniziamo....sembra una cosa scontata, una forzatura, un contentino o altro,invece questo viene direttamente dal mio subconscio.dal mio essere....

Grazie di cuore di avermi accolto, di farmi sentire bene e di tutti i favori non voluti in questo periodo.

El Madrid, it's nice to see ya
It's really nice to be here
I love you all


Grazie che mi fate star bene in quel piccolo posto,ma che è grande all'interno.
Grazie di avermi accettato con il mio carattere schivo, introverso, strano, bizzaro, folle o quel che è, anche se non sembra.

Stale beer, fat fucks, smoked out, cowpokes
Sequined mountain ladies
I love you all


Grazie per quel poco che mi offrite, e che avvolte mi vergogno di accettare, e se non accetto vi offendete, della vostra compagnia, delle vostre chiacchere e discussioni varie.

Put your arms around me,
Fiddly digits, itchy britches
I love you all

Ripeto troppe volte la parola grazie, fino a far perdere l'essenza di questa piccola parola, ma è quello che sento ora, e non son depresso o che altro, non preoccupatevi, ma è per farvelo capire, o che avete già capito, ma non sempre riesco a trasmetterlo visivamente o faccio trasparire dell'altro.

I love you all
I love you all
I love you all


Siete meglio di medicinali che i dottori mi avevano proposto e che sto diminuendo l'uso, menomale.

Washrooms smell, they could be cleaner
Stench of cigarettes and stale urea
I love you


Credo che bastino queste righe perchè non ho altro da aggiungere.

Prodigal son waits to return
To where the dogs play pool
I love you all

I love you all
I love you all
I love you all

Dopo le ultime righe della canzone, come sempre dico Bacini & Rock'n'roll.


Gaia Enrico Diana Eugenio Giovanna.